Ascoltare Amazon Music con Chromecast
CON QUESTO POST IMPARERAI… A utilizzare Amazon Music con Chromecast e Google Home mini.

L’avvento della domotica a costi popolari ha fatto sì che si diffondessero i dispositivi che permettono di controllare gli elettrodomestici, le lampadine e anche il modo in cui usufruiamo dei servizi in streaming.
C’è un problema, però, se possiedo Google Home Mini o la Chromecast non posso utilizzare i servizi di Amazon. E’ proprio vero? No, non lo è.

In un altro articolo ho già scritto come vedere Amazon Prime Video con Chromecast (e anche tutti gli altri) e il sistema è più o meno lo stesso. Ma di cosa stiamo parlando?

 

COSA E’ AMAZON MUSIC E AMAZON MUSIC UNLIMITED

In effetti non è molto chiaro di solito. Cioè, Spotify è quello, ti iscrivi alla versione free e poi se vuoi paghi la versione Premium. Con Amazon Music è lo stesso solo che la versione free si chiama “Music” e quella premium si chiama “Unlimited”.

Le differenze sono nel prezzo e nel numero di brani, e non come in Spotify dove con il Free hai gli skip limitati e l’incapacità di sentire un album o una playlist nell’ordine che vuoi tu. Qui le differenze sono:

  • AMAZON MUSIC: Il costo è incluso in quello di Amazon Prime, ovvero il servizio di Amazon che garantisce spese di spedizioni annullate e consegna quasi immediata su migliaia di prodotti oltre al servizio di Prime Video, che migliora sempre di più, ma ne parlerò in un altro articolo.
    Quindi qui il costo è zero oltre a quello di Prime (36 euro annui o 3,99 al mese).

    • Si possono ascoltare gli album nell’ordine che si preferisce
    • Non ci sono interruzioni pubblicitarie
    • Non ci sono limiti di tempo di ascolto
    • E’ possibile scaricare i brani per ascoltarli offline
    • C’è l’interazione con Alexa 

Il problema? Ci sono solo 2 milioni di canzoni (ma migliaia di playlist create dagli esperti di musica di Amazon e delle Stazioni personalizzate). I nuovi brani spesso vengono aggiunti qui e poi rimossi dopo un po’ di tempo (su Unlimited no).

  • AMAZON MUSIC UNLIMITED: Offre gli stessi servizi di Amazon Music, ma ci sono ben 50 milioni di canzoni, molte di più di Spotify e di ogni altro servizio simile. Inoltre le novità aggiunte poi non spariscono all’improvviso ma vanno ad ingrossare il catalogo. Questo servizio però si paga, vediamo quanto.

 

I COSTI DI AMAZON MUSIC UNLIMITED

Ci sono tre piani tra cui scegliere:

  • PIANO INDIVIDUALE: Costa 9,99 euro al mese (come Spotify) ma ci sono spesso delle offerte per provarlo: ad esempio in questo momento si paga 0,99 euro per 4 mesi (poi passa a 9,99), una cifra ridicola per quello che offre. L’offerta è limitata nel tempo ed è valida solo per chi non si è mai iscritto prima a Amazon Music e che non ha usufruito del mese gratuito come periodo di prova (le offerte non sono cumulabili).
    C’è la possibilità di disdire l’abbonamento in ogni momento.
    Inoltre i clienti Prime possono pagare un anno a 99 euro (quindi il costo scende a 8,25 euro).
    Riproduce la musica su un solo dispositivo alla volta, no in contemporanea
  • FAMILY: Costa 14,99 euro al mese (o 149 euro per chi ha Prime) e permette fino a 6 dispositivi in contemporanea e ognuno ha una sua libreria personale e non condivisa. Come dice il nome, è utile per le famiglie o per i gruppi di amici: un po’ quello che succede con Netflix dove con un solo abbonamento si possono creare diversi profili indipendenti.
  • ECHO: Perfetto per chi ha Alexa. Si pagano 3,99 euro al mese e si ha l’offerta completa che è vero che si può ascoltare solo da quel dispositivo, ma si può governare tutto con la voce. C’è anche un periodo gratuito e basta chiederlo ad Alexa: “Alexa, prova Amazon Music Unlimited”. Il limite è che non c’è l’ascolto offline, il che è ovvio visto che Alexa non ha un hard disk.

E’ facile iscriversi e puoi disdire l’abbonamento in qualsiasi momento. Clicca sull’immagine, questa è la pagina a cui collegarti:

 

GOVERNARE AMAZON MUSIC CON ALEXA ECHO

Il bello della domotica è quello di governare tutto con i nuovi dispositivi come Google Home  Mini e Alexa Echo. Ovviamente anche la musica e con il primo possiamo ascoltare facilmente Google Play Music, Youtube Music o Spotify, mentre non è possibile utilizzarlo con Amazon Music. Se invece avete Alexa nessun problema e questi sono i comandi: 

Alexa, riproduci Vasco Rossi
Alexa, riproduci musica rock
Alexa, riproduci la playlist aperitivo
Alexa, riproduci musica recente
Alexa, riproduci musica famosa
Alexa, riproduci l’ultima canzone di J-Ax
Alexa, riproduci l’ultimo album dei Thegiornalisti
Alexa, riproduci musica degli anni 90
Alexa, riproduci musica allegra

Amazon Alexa Echo

E SE HO GOOGLE HOME E AMAZON MUSIC? COME ASCOLTARE AMAZON MUSIC CON CHROMECAST O CON GOOGLE HOME?

Cosa succede se vogliamo ascoltare Amazon Music con Chromecast o con Google Home (Mini, Nest quello che è) perché ce l’hanno regalato a Natale e vorremmo usarli per ascoltare la musica? Non sarà possibile utilizzarlo con i comandi vocali, ovviamente, ma si potrà utilizzare il dispositivo di Google come un comune altoparlante wifi.

  • Metti lo smartphone sotto la stessa rete di Google Home
  • Accedi a Amazon Music (non è importante se il classico o l’Unlimited)
  • Cerca la canzone che volete ascoltare
  • Nella schermata del brano in basso ci sono alcune iconcine: clicca su quella del monitor con l’ondina wifi
  • Seleziona il dispositivo (Google Home Mini per ascoltarlo con questo dispositivo o Chromecast per ascoltarlo sulla tv)

E voilà, il gioco è fatto.


VEDERE AMAZON PRIME VIDEO CON CHROMECAST

VEDERE RAIPLAY E DPLAY CON CHROMECAST CON RISPARMIO DATI