In quarantena a casa ti senti chiuso in gabbia perché vorresti fare attività fisica ma non ti ci trovi a farla nel salotto? Cosa diresti se ti dicessi che puoi farla in palestra insieme ad altre persone o su una spiaggia esotica o chissà cos’altro? Nel 2020 il fitness si può fare anche rimanendo a casa grazie ai video 360°.  

COSA TI SERVE: IL VISORE E LO SMARTPHONE
Per la verità non serve molto per il fitness in casa in tempi di quarantena sfruttando i video a 360° di Youtube. Ti serve un visore per la realtà virtuale che costano dai 9 euro in su (a questo indirizzo trovi una lista completa su Amazon) e uno smartphone più o meno di ultima generazione (l’importante è che abbia il giroscopio) connesso a internet.
Per capire se il tuo smartphone è adatto ai video 360° ti basta avviare uno dei video qui in basso dal tuo smartphone e muoverlo: se l’immagine si muove con te allora ok, se invece resta fissa allora forse è uno smartphone un po’ datato e non funziona. Prova un’ultima cosa però: sullo schermo dovrebbe esserci il simboletto di un occhiale. Cliccandoci sopra lo schermo si divide in due parti. In alcuni smartphone i video a 360° di Youtube non funzionano a schermo pieno ma nella modalità “visore”.
Comunque ormai i telefonini di ultima generazione, anche quelli economici, hanno questa funzione e questo ti permetterà di sfruttare questa nuova tecnologia.
Ovviamente se vuoi evitare l’uso dello smartphone e cerchi un visore per video 360 più completo bisogna optare per l’Oculus Go, un visore stand-alone senza fili e senza la necessità di usare lo smartphone. Lo togli dalla confezione, lo indossi e via. Però nuovo costa circa 299 euro (spesso ci sono offerte che lo fanno costare molto meno) e usato costa 159 euro.

COSA TI SERVE: LO SPAZIO (NON TANTO, MA UN PO’)
Per fare fitness in casa c’è bisogno di spazio e questo vale anche se sfrutti i video 360. La cosa buona è che non serve chissà quanto spazio: cercati un posto che sia largo almeno un metro dove muoverti e delimitalo usando dei cuscini o delle coperte arrotolate da mettere a terra. Il cerchio dentro cui ti muoverai dovrà essere completamente chiuso da questi cuscini o coperte, non devono esserci buchi liberi perché quando avrai il visore e li toccherai con il piede saranno loro a farti capire che stai andando oltre lo spazio consentito.
Inoltre fa che questo cerchio sia lontano di almeno un altro metro dal muro, armadi, lampade e qualsiasi cosa che potresti toccare allungando il braccio.
Considera che una volta indossato il casco non vedrai nulla.
Un altro aspetto importante è che un conto è usare il visore per vedere l’aurora boreale o per fare una visita turistica a Buckingham Palace (in questo articolo ho elencato i 176 Migliori Video 360 su Youtube da guardare con visore o smartphone), un altro è utilizzarlo mentre si fa fitness in casa. Solitamente questi visori sono fatti di plastica, ma pesano un po’ e se lo si usa per ballare si rischia di farsi male soprattutto sul naso. Per questo consiglio di mettere una piccola spugna o un po’ di ovatta sopra al naso per ammortizzare il peso del visore. Purtroppo chi produce questi prodotti sembra che non li abbia mai usati: la maggior parte nello spazio adibito per il naso ha degli scalini di plastica che ti lasciano il segno.
Visori più costosi come l’Oculus Go, invece, non hanno questo problema.

PERCHE’ FARE FITNESS IN CASA USANDO I VIDEO 360°
Su Youtube è pieno di video normali con esercizi di fitness, stretching, zumba, ballo e qualsiasi altra attività per rimanere in forma. Puoi vederli sulla tv di casa, sul computer oppure puoi usare il visore per video 360° che ti dà una marcia in più perché ti isola dal mondo reale e ti porta in tutt’altro posto. E questo in tempi di quarantena in cui siamo costretti a stare in casa è una grande opportunità.
Esempio? Ora sei nella tua casa, nel tuo salotto con la luce accesa, la tv che parla del virus in sottofondo, i rumori dei vicini. Indossi il casco, metti play e improvvisamente ti trovi in una palestra con il parquet a terra, la parete di specchi, con il trainer davanti, e circondato da altre persone. Il salotto? La tv? Il virus? I vicini? Non esistono più.
Certo, non sei fisicamente e realmente in quel luogo, ma la sensazione che avrai sarà quella di esserci. Ecco perché devi stare attento allo spazio, ad un certo punto non ti renderai più conto del mondo reale.

IL DOWNLOAD DEI VIDEO 360° DA YOUTUBE
Tutti questi video 360° vanno visti in streaming perché in Italia il download dei video da Youtube non è legale, e questo vale per tutti i tipi di video. Però, a solo scopo informativo, ho preparato una guida per fare il download dei video e caricarli sullo smartphone in modo che poi possano essere visti offline nella “modalità aereo”. In quest’altro link, invece, ho preparato la stessa guida ma da utilizzare con un visore più completo come l’Oculus Go.

I VIDEO 360° DI FITNESS DA FARE A CASA IN TEMPI DI QUARANTENA
In un altro articolo ho elencato i 176 migliori video 360 su Youtube da vedere con il visore, e fra questi ci sono anche i video di fitness (che comunque ti metto qui di seguito), ma soprattutto ci sono tour turistici nelle città più importanti del mondo, film, balletti, concerti live, c’è di tutto. Perché stare a casa in quarantena non significa doversi annoiare.
Ecco comunque un po’ di video 360° di fitness presenti su Youtube che ho selezionato per te. Se sei sul computer e stai usando Chrome o Firefox ti basta muovere con il cursore per capire di cosa sto parlando:

Stretching di base:

O stretching sugli scogli al mare:

Oppure un workout un po’ più spinto con la Zumba:

 

In palestra con vari esercizi da fare:

Ancora in palestra:

Per provare l’atmosfera di una palestra:

Con un piccolo peso in riva al mare:

O con i pesi ma in palestra:

A casa di una ragazza e del suo bambino piccolo che fa gli esercizi suggeriti dal personal trainer:

Circondato da modelle:

O in un fitness club fra uomini:

INVECE DEL FITNESS PREFERISCI BALLARE IN CASA?
Allora balliamo alle prove di “West Side Story”:

O un balletto hip hop?

Ricordi “Flashdance”?

FITNESS? PERCHE’ NON ANDARE IN BICICLETTA IN CASA? 
Se hai una cyclette a casa puoi fare la stessa cosa, la sensazione sarà quella di andare in bici sul serio:

In condizioni avverse (piove):

Fra i boschi:

O fra le strade di Chicago:

Oppure facendo spinning:

IMPORTANTE: Ricorda che sei a casa da solo, non c’è un personal trainer che ti controlla, quindi non esagerare, cerca di fare solo il minimo indispensabile, non devi allenarti per una maratona.
Rimanere in forma facendo un po’ di allenamento fa bene, ma evita di sentirti male. Non è proprio il caso. E per “evitare di farti male” intendo sia esagerare con gli esercizi, sia usando il visore quindi rischiando di farti male sbattendo da qualche parte.
Questo articolo è solo informativo per l’opportunità che le nuove tecnologie offrono per tenersi in forma anche restando a casa, ma poi la responsabilità dell’esecuzione resta tua.